Come scegliere al meglio la location

Pubblicato da  //  RICEVIMENTO, La Location

Un tempo il ricevimento di nozze veniva organizzato in casa della famiglia della sposa per consolidare il legame tra le due famiglie. Oggi sono molte le strutture predisposte per organizare il banchetto di nozze, si può scegliere tra ville, casali, castelli, palazzi storici, ristoranti rinomati.
Come fare allora a scegliere la location più adatta alle proprie esigenze? Per la buona riuscita di un ricevimento non basta seguire soltanto il proprio gusto, occorre tenere presenti alcuni fattori essenziali. 

Alcuni utili consigli:

  • Per creare un’ atmosfera gradevole ed equilibrata,  il luogo della cerimonia e quello del ricevimento devono avere lo stesso stile. Se vi sposate in una importante cattedrale, il ricevimento deve essere tenuto in un luogo altrettanto importante come un palazzo storico, una elegante sala ristorante o un castello. Se il matrimonio viene celebrato in una piccola chiesa di campagna potete scegliere tra un antico casale o un agriturismo.
  • Accertatevi che la grandezza della location e i posti a sedere siano adeguati al numero di invitati che devono potersi muovere agevolmente. Allo stesso  modo, per non avere un effetto troppo dispersivo, evitate di scegliere ambienti troppo grandi se il numero di invitati è esiguo. Se ci sono colonne o altre strutture accertatevi che non impediscano la vista degli sposi.
  • Fate in modo che il luogo del trattenimento non sia troppo lontano dal luogo dove si è effettuato il rito del matrimonio altrimenti gli invitati potrebbero desistere dal parteciparvi e voi finireste con lo stare molto tempo in macchina invece di festeggiare nel giorno delle vostre nozze.
  • Se vi sposate nei mesi estivi potete organizzare un ricevimento a bordo piscina o in  giardino ma per le ore più calde bisogna prevedere delle coperture.  Inoltre per il matrimonio all’aperto è meglio scegliere un luogo in cui ci sia la possibilità, in caso di pioggia improvvisa, di spostare i tavoli all’interno.
  • Per rendere unico e personalizzato il vostro ricevimento prenotate con largo anticipo in modo da organizzare anche i piccoli particolari, quali la disposizione di tavoli, fiori e  posti a sedere.

Commenta anche tu questo articolo

Clicca su "Mi piace" e seguici anche sulla nostra pagina facebook.