I Fiori di Stagione del periodo in cui si tengono le nozze

I fiori aggiungono bellezza e freschezza a qualsiasi evento tanto più a un matrimonio per questo hanno una notevole importanza tra i vari elementi che arricchiscono le nozze . I futuri sposi che desiderano organizzare un matrimonio da sogno si affidano ai floral designers per assicurarsi che i fiori siano perfetti. Per scegliere quelli più indicati all’atmosfera che si desidera creare si può fare riferimento al periodo dell’anno in cui si terranno le nozze. Inoltre scegliendo i fiori di stagione, oltre a ricreare l’ambiente ideale per una particolare stagione, si ha anche un vantaggio economico dato che i fiori di stagione sono meno costosi. Però convenienza non deve significare minore bellezza e qualità, queste caratteristiche devono, comunque, essere garantite.

I fiori per un Matrimonio in Primavera

Se la data delle nozze è stata fissata per la primavera, si possono scegliere fiori che ricreino un ambiente fresco e radioso. I fiori di primavera ideali comprendono: le rose, i tulipani e  i narcisi. Per creare delle composizioni tradizionali potete ricorrere alle classiche rose nel candido colore bianco o a quelle più moderne nei colori rosso o blu. Le composizioni di rose possono essere arricchite da erbetta o nebbiolina: l’erbetta conferisce un aspetto più moderno, la nebbiolina rende la composizione classica. Per decorazioni floreali romantiche ma giovanili sono indicati i tulipani che uniscono all’eleganza la gioiosità. I tulipani vanno utilizzati in composizioni semplici per non appesantirli dal momento che sono già molto belli. L’ideale è abbinarli a foglie di colore verde chiaro e di larghezza media per farli risaltare al meglio. Il bouquet può essere costituito da un mazzo “ a fascio” di tulipani impreziositi nel gambo con del tulle o da cristalli. La scelta dei narcisi è insolita, si addice ad un matrimonio non molto classico. Possono essere utilizzati narcisi bianchi o colorati per esempio quelli gialli per un matrimonio agreste.  Il bouquet di narcisi deve essere costituito in modo da creare un “letto” su cui si sistemano i fiori. Il letto può essere fatto da tulle o da erbetta. La sposa porta il bouquet poggiandolo sul braccio come si fa nel caso delle calle. Per questa caratteristica non va scelto da spose che vogliono essere libere nei movimenti.

I fiori per un Matrimonio in Estate

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Per un matrimonio d’estate  i fiori migliori da utilizzare sono le margherite, le calle e le sempre indicate rose. Le solari margherite, ideali per un matrimonio in cui il tema è la natura, possono essere utilizzate per creare composizioni  fresche e luminose. In composizioni semplici o in abbinamento con altri elementi tipici del periodo estivo quali le spighe, simbolo di abbondanza, per un matrimonio agreste. Il bouquet di margherite ideale è quello rotondo. Le calle rappresentano la purezza e la raffinatezza, per questo  sono indicate per un matrimonio organizzato all’insegna dell’eleganza. Il bouquet può anche essere rappresentato da una singola calla, a cui legare un nastrino di organza lasciato cadere, elegantemente portata da una  sposa particolarmente raffinata.

I fiori per un Matrimonio in Autunno

Per un  matrimonio in autunno oltre ai classici fiori si possono utilizzare erbe, bacche, foglie e rami che rappresentino la stagione. Oltre al tipo di fiori si può giocare anche con i colori scegliendo fiori dai colori caldi come il rosso abbinato all’arancione e ancora le sfumature del rame e del ruggine in modo da ricreare i colori autunnali. Le composizioni possono essere realizzate alternando rose color porpora a rose giallo oro.  Se vi sposate alla fine dell’autunno potete scegliere il fiore simbolo del matrimonio per eccellenza: il fiore d’arancio. Le composizioni possono essere realizzate sia con i fiori sbocciati che con i bocccioli. Possono essere abbinati alle rose in composizioni avvolte da tulle realizzando delle nuvole fiorite e preferite e profumate.

I fiori per un Matrimonio in Inverno

Per chi ha scelto la stagione invernale per coronare il proprio sogno d’amore, può scegliere fiori  tipici di questa stagione oppure si possono sempre scegliere i fiori classici come le rose o le calle e giocare sul colore, per esempio cercando di ricreare il bianco candido della neve. In inverno si possono utilizzare fiori speciali come i ranuncoli o i bucaneve. Piccoli fiori utilizzati per creare composizioni che ricordano la neve. Un altro fiore da poter utilizzare è il giglio simbolo di candore e di purezza.  Molto indicate le orchidee che con il freddo riescono a resistere un’intera giornata mentre essendo molto delicate nelle altre stagioni rischiano di perdere il loro splendore rapidamente. Tra le orchidee sono molto belle quelle che ricordano la forma delle farfalle e che per questo prendono il nome di Orchidee Phalainopsis. Ne esistono di vari colori: dal bianco candido, al rosa chiaro, al fucsia e così via.

Commenta anche tu questo articolo

Clicca su "Mi piace" e seguici anche sulla nostra pagina facebook.