Il Centrotavola, con le candele per un ambiente romantico ed elegante

Pubblicato da  //  RICEVIMENTO, La Location

Il banchetto di nozze rappresenta una delle spese maggiori dell’organizzazione del matrimonio. Per tale motivo non si può rinunciare alla cura di quei dettagli che servono a valorizzare al meglio la location del ricevimento. Per riuscire in questo non si deve spendere molto, è possibile realizzare piccole decorazioni anche con  il fai da te. Tra i vari addobbi, il più importante è il centrotavola, una  decorazione che non può mancare per arricchire la location del ricevimento di nozze per ricreare l’atmosfera desiderata.   Solitamente i ristoratori fanno rientrare nel prezzo del banchetto anche il costo del centrotavola ma se volete risparmiare potete realizzare voi un centrotavola semplice ma elegante. I migliori centrotavola sono quelli che rendono bella l’intera tavola. Per ottenere questo risultato il centrotavola deve rispettare delle caratteristiche precise:

Le Proporzioni
Dalla grandezza del centrotavola dipende molto l’effetto finale, per cui il centrotavola si deve adattare alla grandezza del tavolo.  Centrotavola molto piccoli rispetto alla grandezza del tavolo non darebbero l’effetto desiderato viceversa, un centrotavola troppo grande risulterebbe eccessivo occupando lo spazio per permettere ai commensali di muoversi liberamente;

Lo Stile
Anche lo stile deve essere scelto con attenzione: non deve essere banale ma non deve neanche essere in contrasto con lo stile del luogo.

Il Colore
Il colore del centrotavola deve essere in  sintonia con i colori presenti in sala. L’effetto cromatico si ottiene cercando di fare degli abbinamenti che creino un ambiente allegro evitando forti contrasti di colore. Per cui il colore del centrotavola va abbinato al colore delle pareti e del tovagliato.

L’Armonia
Tutte le decorazioni presenti sulla tavola si devono integrare bene tra di loro per ottenere un risultato finale armonioso e gradevole.

Il Numero
Se il centrotavola è costituito da più elementi è meglio che questi siano di numero dispari perchè grazie ad un effetto ottico si ottiene un migliore risultato scenografico.

Prima di scegliere il centrotavola, si deve prendere in considerazione lo stile del ricevimento, l’ora in cui si terrà il banchetto, la stagione e l’atmosfera che si desidera ricreare.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Il Centrotavola e il Tema del Matrimonio
Se il matrimonio ha un tema, può essere divertente realizzare il centrotavola utilizzando oggetti che siano associati ad esso. Ad esempio se si organizza un matrimonio in spiaggia oppure si è scelto il tema mare, potete utilizzare una boulè di vetro  e riempirla di sabbia e conchiglie. Il costo di questo centrotavola non è eccessivo, in quanto bisogna acquistare soltanto la boulè di vetro, e il risultato è molto particolare. Per arricchirlo si può cospargere l’area attorno ad esso con petali di rosa blu (quelli di stoffa sono belli ed economici!) oppure con finti cristalli blu anche questi poco costosi.

Il Centrotavola e la Stagione
Il centrotavola può essere scelto in base alla stagione in cui si tengono le nozze. Se il vostro matrimonio si terrà in autunno potete realizzare un centrotavola naturale. Raccogliete le foglie autunnali di colore ruggine, pigne  e  rametti. Potete aggiungere anche della frutta come per esempio dei melograni. Per  dare luce effettuate qualche spruzzo di vernice spray argento o oro. Disponete il materiale ottenuto in un contenitore di vetro o su una base in modo da realizzare una composizione, aiutatevi con dei nastri per ottenere un migliore effetto.

Fiori freschi
I centrotavola più semplici ed eleganti sono quelli ottenuti utilizzando fiori freschi. In tal caso non potrete prepararli tempo prima per cui dovete farli realizzare da qualcuno che vi aiuti. Un centrotavola molto semplice ma sofisticato è quello realizzato con una sola rosa rossa che sta in piedi in un alto vaso trasparente circondato da petali di rosa attorno alla base.

Le Candele
Per ricreare un ambiente romantico ed elegante si possono realizzare dei centrotavola utilizzando delle candele, molto di tendenza. In tal caso il centrotavola può essere costituito da un’unica candela piuttosto grande oppure da più candele piccole. Le candele possono essere utilizzate creando delle composizioni con i fiori oppure altre più particolari utilizzando elementi diversi . Ad esempio un centrotavola classico è quello costituito da una candela centrale circondata da fiori. Un centrotavola semplice da realizzare ma molto coreografico è quello costituito da una base realizzata con uno specchio, petali di rosa, finti cristalli e tante piccole candeline. Scegliendo tutti questi elementi del colore tema, il risultato finale è garantito! Un’altra idea può essere quella di acquistare un vaso con alzata e riempirlo di acqua e sabbia colorata, nell’alzata vanno messi i petali di rosa e le candeline.

Commenta anche tu questo articolo

Clicca su "Mi piace" e seguici anche sulla nostra pagina facebook.