La tradizione dei fiori del matrimonio

Pubblicato da  //  Curiosità

Sin dai tempi antichi la sposa veniva ornata con fiori d’arancio simbolo di purezza e fecondità. Questa tradizione di origine araba giunse a noi  tra il VII e il IX secolo. Nella cultura greca invece, il fiore con cui si ornava la sposa era il mirto che rappresentava l’amore, usanza ereditata dal popolo germanico che ancora oggi considera il mirto come il fiore delle spose. In epoca Elisabettiana gli inglesi per festeggiare il matrimonio utilizzavano mazzetti di rosmarino, simbolo di fedeltà e di ricordo. In Provenza vengono utilizzati i fiori di campo essiccati.

Commenta anche tu questo articolo

Clicca su "Mi piace" e seguici anche sulla nostra pagina facebook.