Le Bomboniere fai da te

Per chiudere con stile il matrimonio le bomboniere non possono mancare, ma spesso dover far rientrare nel budget anche questa spesa proprio non ci si riesce. E allora per non rinunciarci ecco alcune idee per realizzare le bomboniere fai da te:

Il significato della bomboniera è quello di un dono-ricordo speciale per gli ospiti e allora non c’è niente di meglio che un bel Cd con le musiche del matrimonio. Decorate il Cd con immagini nuziali o con le vostre foto. Per la copertina, potete realizzarla in carta di riso oppure con le stampe delle vostre foto. Un’idea gentile sarebbe quella di scrivere sul retro della copertina un pensiero di ringraziamento per i vostri ospiti oppure potete anche mantenervi sul tema dell’amore trascrivendo una poesia d’amore. Abbinate un sacchettino particolare da legare al Cd e la vostra bomboniera è pronta.

Se le vostre nonne e zie sono abili nel lavoro all’uncinetto oltre che volenterose, fate realizzare dei centrini in seta applicando una lavorazione semplice. I centri realizzati in seta, a differenza di quelli in cotone, sono molto eleganti e raffinati. Sulla scia della moda del momento, in alternativa al centrino, potete anche scegliere di far realizzare delle pochettine in cui mettere i fiori secchi profumati.

Se per voi decorare non è un problema potete realizzare le bomboniere con la tecnica del decoupage. Nei negozi potete trovare piccoli oggetti in legno o in ceramica che costano pochissimo, ce ne sono anche da un euro! Potrebbe andare bene anche un portafoto dove inserire, se lo desiderate, una vostra foto. Per un matrimonio agreste possono essere indicate delle piccole tegoline decorate con i colori del vostro matrimonio, il disegno di qualche piccolo fiorellino e le vostre iniziali. Se il  matrimonio è classico potete realizzare dei piattini con la carta decorativa specifica per il decoupage.  Dopo aver scelto l’oggetto dovete comprare i colori in un negozio del settore.  Naturalmente il lavoro deve essere fatto in serie applicando ogni fase a tutte le bomboniere contemporaneamente e deve essere iniziato molti mesi prima per avere il tempo di realizzarle con calma. A questo punto potete iniziare a lavorare.

Per realizzare la tegolina seguite queste fasi:

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

  1. comprate le tegoline, i colori che verranno indicati di seguito, il fissante, un pennello piatto e un pennello dalla punta finissima;
  2. applicate con il pennello piatto, un primo strato di colore che servirà come base, per esempio il bianco o l’avorio, su tutta la superficie della tegolina, sia davanti che dietro;
  3. fate asciugare per un paio di giorni;
  4. quando il primo strato di colore è asciutto passatevi sopra uno strato di colore brillante o perlato che lasci intravedere il colore base;
  5. fate asciugare nuovamente per un paio di giorni;
  6. a questo punto fate le decorazioni seguendo i vostri gusti, le decorazioni più semplici sono i piccoli fiorellini dipinti con  un pennello dalla punta finissima. Tranquille, è più facile a farsi che a dirsi! Invece di disegnarli voi potete applicare dei fiori di carta con la colla, sfumando bene i bordi con il colore;
  7. dopo aver fatto asciugare per altri due giorni passate sopra tutta la superficie della tegolina del liquido fissante e fate asciugare. Una volta completata la bomboniera basterà legarvi il sacchettino con del nastro di raso.

 

Il Piattino

  1. comprate dei piattini in vetro trasparente di misura media, la colla per il vetro, i colori, la carta per il decoupage con i motivi floreali, il fissante;
  2. pulite bene i piatti togliendo eventuali etichette;
  3. girate il piatto al contrario, dovete decorare il lato di appoggio del piatto tenendo conto che il risultato si deve vedere sull’altro lato, ricordatevi che il piatto deve essere trasparente;
  4. la prima fase è quella di applicare i fiori di carta dopo averli attentamente ritagliati con le forbicine senza lasciare bordi;
  5. applicate i fiori di carta con la colla stendendoli bene senza creare grinze;
  6. fate asciugare per un giorno;
  7. applicate il fissativo trasparente e fate asciugare;
  8. colorate ( sempre soltanto il lato di appoggio!) coprendo anche i fiori, potete utilizzare un colore perlato per un risultato elegante;
  9. fate asciugare per un paio di giorni;
  10. con un pennello sottile rifinite il bordo del piatto con il color oro o con un altro in sintonia con i colori che avete utilizzato;
  11. fate asciugare per un paio di giorni;
  12. applicate il fissante e fate asciugare bene. A questo punto dal lato superiore del piatto potrete vedere la vostra opera d’arte finita.

 

Il Portafoto

Realizzare il portafoto è molto semplice, potete scegliere dei motivi floreali oppure quelli nuziali.

  1. comprate il portafoto in legno, la carta per il decoupage, la colla vinilica, il colore e il fissante;
  2. iniziate a lavorare prendendo dal foglio di carta i motivi strappandoli con le mani per creare bordi irregolari;
  3. create in un piatto piano una soluzione costituita da 2/3 di colla vinilica e da 1/3 di acqua;
  4. stendete la soluzione ottenuta con un pennello sul retro degli straccetti di carta  senza creare grinze e applicateli sul portafoto disponendoli a più strati fino a ricoprire interamente la superficie;
  5. fate asciugare per un giorno;
  6. con il colore ed  un pennello a punta finissima tracciate in un angolo le vostre iniziali;
  7. fate asciugare ed applicate il fissante;

Realizzare bomboniere fai da te per il matrimonio significa regalare un oggetto unico e personalizzato, lasciate libera la fantasia per creare delle bomboniere speciali che sorprendano i vostri invitati.

Commenta anche tu questo articolo

Clicca su "Mi piace" e seguici anche sulla nostra pagina facebook.