Lo Sposo più bello che mai: la scelta dell’abito

Pubblicato da  //  SPOSO, Abito Sposo

Anche se apparentemente le possibilità di scelta per lo sposo sembrano limitate, la gamma di abiti da sposo è molto ampia e variegata, comprendendo abiti diversi per stile, tessuti, modelli e colori. Per cui anche lo sposo si troverà ad affrontare la scelta dell’abito che lo faccia apparire al cospetto della sua sposa più bello che mai. Un aspetto fondamentale è che l’abito sia in perfetta armonia con la personalità dello sposo che deve essere elegante ma anche disinvolto.  La scelta dell’abito dello sposo è spesso fatta dopo quella dell’abito da sposa. Potete scegliere spaziando da un modello molto elegante a un modello più sobrio purchè in sintonia con la mise della sposa per non essere da meno. Un altro aspetto da tenere presente è lo stile del matrimonio: l’abito sarà diverso a seconda che il matrimonio sia classico, agreste, principesco, moderno e così via.

 

Il Tight

Il tight è un abito molto elegante e formale, per queste sue caratteristiche è indicato per un matrimonio in stile classico e per uno sposo che deve accostarsi ad una sposa con un abito altrettanto elegante e raffinato. Il tradizionale tight è composto da una giacca nera o grigio antracite, allungata posteriormente a code larghe, pantaloni gessati a righe grigie e nere, gilet grigio chiaro e mai a fantasia. La camicia ha il collo rigido e i polsini chiusi da gemelli. La cravatta è grigia a plastron. E’ completato da cappello e guanti ma non vanno indossati.

Il Mezzo Tight

Questa tipologia di abito anche se fa parte degli abiti tradizionali come il tight, risulta meno impegnativo. La giacca ha lo stesso taglio del tight ma è a mezza coda.

Quando indossare il tight o il mezzo tight:

orario: indicati per un matrimonio che si tenga al mattino o al primo pomeriggio;
abito sposa: l’abito da sposa deve essere molto elegante;
location: indicati per una cerimonia in una chiesa importante seguita da un ricevimento in location classiche;

Il Frac

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Il frac deriva da un modello settecentesco ed è l’abito di gala per eccellenza. E’ composto da: giacca nera o blu scuro con la caratteristica coda di rondine, i pantaloni sono neri e senza piega con un panciotto all’altezza della cinta, gilet e cravatta a nodo in piquet bianco. Completano il cappello e i guanti ma non vanno indossati.

Quando indossare il Frac

orario: per una cerimonia del tardo pomeriggio;
abito sposa: la sposa deve indossare un abito elegante, lungo con velo a strascico;
location : indicato per una cerimonia in una cattedrale seguita da un ricevimento in una location classica, palazzo d’epoca o castello;

Il Completo a tre pezzi

E’ la soluzione meno impegnativa, per uno sposo che vuole essere elegante rimanendo semplice. E’ composto da una giacca classica rigorosamente monopetto, senza spacchi  e con tasche a filetto. Il colore dell’abito può essere blu o grigio scuro. Giacca, pantalone e gilet saranno tutti in tinta oppure con gilet e plastron di colore chiaro. La camicia è di taglio classico con il colletto morbido e di colore bianco avorio. I pantaloni sono classici e senza risvolto.

Quando indossare il completo a tre pezzi:

orario: in qualsiasi ora della giornata;
abito sposa: si adatta bene più o meno a tutte le tipologie di abiti da sposa. Ma se la sposa indossa un abito particolarmente importante, indirizzate la vostra scelta verso un abito tradizionale;
location: va bene per qualsiasi location. Ma se il ricevimento si terrà in una location classica e volete rimanere in tema, scegliete il tight, il mezzo tight o il frac;

Abito alla moda

Se la mise della sposa lo consente, gli sposi più eccentrici e originali possono concedersi abiti particolari con colori alla moda e tagli più giovanili. Per questa tipologia di abito potete seguire liberamente i vostri gusti dando spazio alla creatività sia nella scelta dei colori che dei tessuti. In ogni caso prima di lasciare libera la fantasia per creare gli accostamenti  ricordate di far riferimento all’abito della sposa che deve essere dello stesso stile, con taglio sbarazzino e con  tessuti semplici. Non dimenticate, poi, che deve essere in tema con lo stile e l’atmosfera del matrimonio.

Commenta anche tu questo articolo

Clicca su "Mi piace" e seguici anche sulla nostra pagina facebook.