Palazzi Storici e Castelli,suggestive cornici per il Matrimonio Civile e Religioso

I palazzi storici e i castelli vengono scelti da coppie che desiderano caratterizzare il loro ricevimento con scenografie romantiche e suggestive. In risposta a questa consuetudine, sempre più spesso strutture private vengono ristrutturate per realizzare location per ricevimento. Non mancano, comunque, anche i palazzi storici e i castelli pubblici, di proprietà comunale, regionale o nazionale  dove gli sposi possono scegliere di organizzare il banchetto di nozze. Attenzione, però, nei luoghi pubblici occorre chiedere dei permessi alle autorità competenti talvolta anche 6 mesi prima del matrimonio per cui occorre provvedere con largo anticipo.  Inoltre dovete mettere in conto che questi permessi spesso non sono gratuiti. Indipendentemente dal fatto che siano pubblici o privati dovete accertarvi che per il giorno del vostro matrimonio non ci siano in programma altri eventi, richiedendo l’utilizzo esclusivo della location soltanto per voi. In tal modo potrete fruire di un bene storico nella sua interezza, utilizzando più ambienti nell’ambito della stessa struttura. Quindi potrete tenere le varie fasi del ricevimento in altrettanti ambienti. Per esempio potreste allestire il buffet di antipasti e quello dei dolci in sale arredate in stile nel caso di palazzi storici oppure nelle incantevoli corti dei castelli. Queste location  offrono delle scenografie  suggestive sia negli ambienti interni che in quelli esterni, rese ancor più speciali dai giochi di luce ottenuti con moderne tecnologie o con le più tradizionali candele.

Se la struttura è pubblica, dovete provvedere a scegliere un catering esterno da fare intervenire mentre se la struttura è privata, spesso è dotata di catering interno. Palazzi storici e castelli possono anche essere dotati di chiesette annesse alla struttura principale o poco distanti da questa. Anche se sono molto caratteristiche accertatevi che siano sufficientemente spaziose da riuscire a contenere i vostri invitati perchè queste chiesette, spesso,  sono di dimensioni molto ridotte. Se desiderate celebrare la cerimonia religiosa o civile in queste strutture dovete informarvi se possono essere adibite ad uso matrimoniale. Lo stesso vale per chi desideri organizzarvi il matrimonio civile, infatti per potere tenere una cerimonia civile in un luogo diverso dal Comune occorre che tale luogo sia dotato di permessi speciali. Quindi è necessario informarsi per tempo e con grande chiarezza per evitare disguidi.

Commenta anche tu questo articolo

Clicca su "Mi piace" e seguici anche sulla nostra pagina facebook.