Prendiamo spunto dal Look da Sposa di Kate Middleton!

Pubblicato da  //  SPOSA, Abito Sposa

Finalmente il matrimonio tra William e Kate è stato celebrato. In molti hanno provato ad indovinare quale sarebbe stato il look della sposa e, adesso che le nozze sono state celebrate, i commenti si sprecano. Anche noi vogliamo parlare del look di Kate ma lo facciamo per spiegarvi come sottolineare i vostri punti forti e valorizzarne altri, per esaltare la vostra bellezza. Chi è sempre sotto i riflettori dispone di professionisti che li facciano apparire al meglio. Vi garantiamo che ogni donna, con dietro un team qualificato, apparirebbe come loro se non addirittura meglio!

Il Corpetto dell’Abito da Sposa di Kate Middleton

Indipendentemente dal fatto che sia stato di vostro gusto o meno, studiamo il corpetto di Kate per capire l’importanza di valorizzare alcuni punti e di migliorarne altri.

Il punto forte del fisico di Kate sono le spalle, per questo, ha scelto un corpetto che le valorizzasse molto. Se ci fate caso anche per il look di tutti i giorni sceglie sempre abiti o giacche che evidenzino le spalle. Un altro punto forte che ha evidenziato molto è stato il punto vita, messo particolarmente in evidenza dal corpetto preformato che lo segnava bene!

Il corpetto di Kate non è stato studiato soltanto per valorizzare i suoi punti forti ma anche per esaltarne altri, come il decollete. Il corpetto di Kate era preformato, è stato realizzato in modo da dare una forma al seno. Se avesse indossato un corpetto non preformato il decollette non si sarebbe evidenziato. In questo modo invece, ha valorizzato la bellezza del seno non molto prosperoso, mettendolo in evidenza grazie alla forma del corpetto preformato. Sempre al fine di valorizzare il decollete, è stata utilizzata un’altra accortezza: il tipo di scollo. L’apertura profonda e stretta del corpetto, serve per creare un vero e proprio gioco vedo e non vedo, rendendo la sposa molto femminile ed attraente.

Il pizzo che sale leggermente in sù a fasciare il collo della sposa, serve a valorizzarle il collo e ancora le spalle, è un taglio tipico dei così detti abiti da fiaba!

Molto belle le maniche in pizzo, in particolare, il taglio della parte finale della manica, un taglio che valorizza molto le braccia e le mani. La scelta di chiudere la manica con dei bottoncini, anche se il pizzo è un tessuto molto leggero, smorza l’effetto nude look! Diciamo che si vuole sottolineare la sobrietà nonostante il nude look!

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

La Gonna dell’abito da Sposa di Kate Middleton  

Come abbiamo già detto, la scelta di un corpetto che evidenziasse il punto vita è stata senz’altro azzeccata.

Per quanto riguarda il taglio della gonna, pur essendo ampio, è stato realizzato in modo da slanciare la figura. Infatti, la gonna si allarga piano piano fino ai piedi dove raggiunge la larghezza massima. Questo tipo di taglio stabilizza molto la figura, proprio perchè si viene a creare una base larga ai piedi.

L’Acconciatura da Sposa di Kate Middleton

L’acconciatura di Kate era costituita da capelli sciolti e leggermente raccolti alla nuca. Va sempre bene la scelta di un’acconciatura semplice e naturale ma di questo tipo di acconciatura ne esistono molte varianti.  Per questo, è possibile sceglierla tenendo presente non solo il viso ma anche il velo e l’abito. Per valorizzare ancora meglio questo modello di corpetto, l’ideale sarebbe stata un’acconciatura raccolta. Anche i capelli sciolti potevano andare bene realizzando un’acconciatura semi-raccolta oppure lasciando i capelli completamente liberi ma tirando in sù, verso l’alto, i lati sopra le orecchie. Tirando in sù i capelli all’altezza delle orecchie, anche una semplice acconciatura può risultare molto elegante. In questo modo si valorizzano non solo gli zigomi e gli occhi ma anche il collo e le spalle.

Il Bouquet di Kate Middleton

Il bouquet era semplice ma particolare sia per il tipo di impugnatura ma anche perchè costituito da fiori che riprendevano la forma dei fiori ricamati nel pizzo.Veramente una scelta azzeccata, semplice ma molto sofisticata.

Commenta anche tu questo articolo

Clicca su "Mi piace" e seguici anche sulla nostra pagina facebook.